Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla pagina



Contattaci!
Lunedì 12-Mar-2018


“Canzone per Cinzia”


Per gentile concessione di
Raffaele Ibba


Non finisce la bellezza, mai;
avvolta nelle lente strade del mare
nei lievi tratturi del cielo
girata alle volute dei convolvoli
o nelle accurate dita di pescatori e contadine
non finisce la bellezza;
tra botte e amore
la violenza privata e la collettiva
tra dispersione ed accoglienza
solitudine e disastro
c’è sempre bellezza;
in occhi di donna dalle mani
di poeta e falegname
in gesti di morte che sanno di vita
c’è ben più che qualche grammo
di bellezza dispersa
incapace a darsi da sola:

bellezza è le vite
inarrestabili di lacrime
di solitudini di amori,
così diverse alle mie e così uguali,
vite ungulate a graffiare cuori
e ventri indecisi di altri destini.
C’è vita nella bellezza, è vita
che c’impaura del bello
perché sempre la chiudiamo
violata, da noi uomini padroni
di prigioni nati occhiuti e stupidi.

È le tue dita, le mie, i nostri cuori,
i troppi cuori incisi
di sperare la vita
e, morendo, vedendola l’incontrano

ogni giorno ed ogni notte
viva e bella,
come te accesa

ospite cocciuta di bellezza.

Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina


Le immagini di questa sezione sono opere originali interamente realizzate e documentate dall'autrice. La riproduzione parziale e non a scopo commerciale del materiale pubblicato (immagini e testi) è consentita citando la fonte (indirizzo web) e l’autore (Cinzia Ricci), diversamente tutti i diritti sono riservati.

Questo sito, testato principalmente con Firefox, Internet Explorer e Safari, è privo di contenuti dannosi per i computer. L'utilizzo di altri Browser o comunque con script e controlli ActiveX disattivati, potrebbe causare visualizzazioni difformi o parziali, errori e malfunzionamenti. Risoluzione schermo consigliata: 1024x768.