Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca Clicca per accedere alla sezione...
Contattaci!
Aggiornato Sabato 31-Ott-2009

Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina

 

Clicca per ascoltare

 

Da lontano ti ho vista arrivare
Parcheggiare
Entrare…

Ti ho immaginata guardarti intorno,
Sbirciare nelle borse…

«I regali non li voglio»

Tre me ne hai fatti -
Sai che sforzo…

Ti ho immaginata cercare da scrivere –
Sapevo che l’avresti fatto…

Fra tante penne
Hai preso un pennarello,
Fra tante pergamene
Un taccuino da ferramenta…

Parole senza profondità,
Prive d’amore -
Come al solito ripiegate su te…

«Spero che prima o poi mi parlerai»

Parlare? E di cosa, a chi?
Non ti conosco, non so chi sei
E nemmeno mi piaci -
Non te amo ma l’altra e l’altra non c’è
Non c’è più non c’è mai stata…

No, amore, io non ti odio -
Non posso odiare chi non conosco,
Non posso odiare chi amo,
Non posso odiare – tutto qui.
Ci vuol tanto a capirlo?
Come fai ad essere così sciocca?
Come ho fatto ad invaghirmi di te
Che non capisci cose tanto semplici:
L’ovvietà e l’amore, ad esempio…

Ci hai messo dieci minuti esatti
Per portar via tutto…

Complimenti, riesci sempre a battere te stessa
Quando si tratta di fuggire
E sottrarre…

«Non volevo che finisse così»

E come, dimmi, come volevi finisse
Dopo quel che hai e non hai fatto,
Detto e non detto?

Altri ed altre ti hanno aspettata
E sono stati bravi -
Esattamente come li volevi,
Esattamente come li vuoi,
Esattamente come gli conveniva:

Un poco alla volta,
A pezzetti o d’un colpo,
Sei tornata ad illuderli
O farti imbrogliare…

Forse ti piace.

Torni sempre da chi ti riprende,
Da chi ti lascia decidere i tempi
Di quello che tu chiami amore,
Cosa ha valore e cosa non ce l’ha -
Da chi è disposto a darti quel che chiedi,
Come lo vuoi, quando lo vuoi…

Sesso, viaggi, pacche sulle spalle,
Parole vuote e vuoti abbracci,
Risate, tegami sfrigolanti e vino -
Cose buone che durano un niente
Ma a te par tanto, par tutto…

Ah, Pinocchietta che non sa,
Pinocchietta che non vuol sapere!

Non te amano
Ma la tua evanescenza senza poesia,
L’indifferenza che dai e disimpegna…

Altri, amore, ti hanno aspettata,
Altri ti aspetteranno -
Non io, non io.


Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca
Clicca
Clicca
Clicca

 

ATTENZIONE!

Tutte le poesie scritte dal 1984 al 2005, sono disponibili anche in formato mp3 (o Wav sul CD audio in vendita singolarmente o allegato al libro). Le si possono leggere, quindi, ascoltare ed anche scaricare gratuitamente, tuttavia, qualsiasi utilizzo che non sia privato, personale e non commerciale (ad esempio la diffusione pubblica anche on-line), è consentito esclusivamente chiedendone espressa autorizzazione all'autrice. Per contatti: cinziaricci@teletu.it.

Se utilizzi Internet Explorer, ti sconsigliamo di servirti del lettore multimediale ivi incluso poiché potrebbe causare malfunzionamenti. Per vedere e ascoltare i contributi multimediali, ti suggeriamo di utilizzare qualsiasi altro programma esterno ad Internet Explorer.

by www.cinziaricci.it

Le immagini, se non diversamente segnalato, sono prevalentemente tratte da materiali fotografici e grafici preesistenti modificati e riadattati dall'autrice. La riproduzione parziale e non a scopo commerciale del materiale pubblicato (immagini e testi) è consentita citando la fonte (indirizzo web) e l’autore (Cinzia Ricci o altri), diversamente tutti i diritti sono riservati.

Questo sito, testato principalmente con Firefox, Internet Explorer e Safari, è privo di contenuti dannosi per i computer. L'utilizzo di altri Browser o comunque con script e controlli ActiveX disattivati, potrebbe causare visualizzazioni difformi o parziali, errori e malfunzionamenti. Risoluzione schermo consigliata: 1024x768.