Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione...
Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca per accedere alla sezione... Clicca Clicca per accedere alla sezione...
Contattaci!
Aggiornato Domenica 30-Set-2007

 

STUPRO PUNITIVO A TORRE DEL LAGO - Comunicato stampa dell'Associazione ALTRO VOLTO - LUCCA GAY E LESBICA, 2 Settembre 2006
COMUNICATO STAMPA dell'Associazione ALTRO VOLTO - LUCCA GAY E LESBICA contro l'archiviazione, 5 Settembre 2006

 

COMUNICATO STAMPA

STUPRO PUNITIVO A TORRE DEL LAGO

Massimiliano Piagentini, l'Altro Volto - Lucca Gay Lesbica - 2 Settembre 2006

 

Aggredita da due persone (con molta probabilità viareggini), immobilizzata e poi violentata, perché lesbica. Questo è quanto è accaduto, il 18 agosto, ad una ragazza che si trovava nei pressi del "mama mia" di Torre del Lago. Un fatto di gravità inaudita, un vero e proprio stupro punitivo, che riporta immediatamente alla memoria - per modalità e premeditazione - quello di cui fu vittima, nel 2004 a Lucca, una giovane di Bergamo, aggredita mentre di primo mattino stava portando a spasso il cane della compagna (a distanza di due anni, i colpevoli di quell'aggressione sono ancora a piede libero).

Fatti del genere, in un paese civile, sarebbero inimmaginabili. Ma in Italia, e in particolare nella provincia di Lucca, è diverso. Da noi, ci sono organizzazioni di estrema destra che, tramite i propri siti, invitano i propri aderenti ad andare a Torre del Lago a manifestare contro "personaggi che danno spettacolo delle loro abitudini sessuali e delle loro perversioni" e che associano omosessualità e pedofilia. E' del tutto evidente che simili campagne, alla fine, danno i propri "frutti".

Un fatto di violenza così grave, non può passare sotto silenzio, non può essere archiviato dopo pochi giorni, come invece invece è accaduto nel recente passato. Per questo, nell'esprimere tutta la nostra solidarietà e il nostro affetto alla ragazza aggredita, lanciamo la proposta di organizzare, a breve, una grande manifestazione contro l'omofobia. Potrebbe essere il primo passo per tentare di bloccare un'escalation di violenza che ha raggiunto il culmine.

 


 

COMUNICATO STAMPA

Massimiliano Piagentini, l'Altro Volto - Lucca Gay Lesbica - 5 Settembre 2006

 

A pochi giorni dalla notizia dello stupro punitivo avvenuto a Torre del Lago il 18 agosto (vittima una ragazza fiorentina, Paola, "colpevole" di essere lesbica), apprendiamo che la procura della Repubblica di Lucca ha archiviato l'inchiesta relativa alla violenza sessuale subita, due anni fa, da una giovane donna di Bergamo. Anche lei, come Paola, lesbica; anche lei colpita per questo.

Ingiustizia è fatta, e nessuno pagherà per una violenza tanto grave e vigliacca.

Il 16 settembre, è in programma una grande manifestazione contro l'omofobia, le violenze e l'odio che sempre più spesso colpiscono gay, lesbiche e transessuali.

Nonostante le archiviazioni e i titoli vergognosi di certa stampa (oggi un quotidiano locale parla di "tentata" violenza archiviata), non possiamo fermarci.

Saremo in piazza per Paola, per la nostra amica di Bergamo, per tutte le persone che come loro hanno avuto la forza e il coraggio di denunciare i loro aggressori, e per quelle/i che invece sono rimaste in silenzio, per paura, sfiducia o altro. Saremo in piazza per chi ha sperato di avere giustizia e non l'ha avuta.

 

 

18 APRILE 2004 - REAZIONI DELLA STAMPA - Dal 9 Giugno al 10 Luglio 2004
SUL PESTAGGIO DI EDOARDO SEGHI IN RELAZIONE ALL'AGGRESSIONE DEL 18 APRILE - Dal 18 Agosto al 2 Novembre 2004
ARTICOLI CON RIFERIMENTI AL 18 APRILE RACCOLTI DOPO IL NOVEMBRE 2004
L'ARCHIVIAZIONE DEL CASO DI LUCCA SECONDO LA STAMPA - Articoli del 5 Settembre 2006

Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina...
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina

Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina
Clicca per accedere alla pagina

 

Le immagini, se non diversamente segnalato, sono prevalentemente tratte da materiali fotografici e grafici preesistenti modificati e riadattati dall'autrice. La riproduzione parziale e non a scopo commerciale del materiale pubblicato (immagini e testi) è consentita citando la fonte (indirizzo web) e l’autore (Cinzia Ricci o altri), diversamente tutti i diritti sono riservati.

by www.cinziaricci.it

Questo sito, testato principalmente con Firefox, Internet Explorer e Safari, è privo di contenuti dannosi per i computer. L'utilizzo di altri Browser o comunque con script e controlli ActiveX disattivati, potrebbe causare visualizzazioni difformi o parziali, errori e malfunzionamenti. Risoluzione schermo consigliata: 1024x768.